Tag – Dal libro al film

Salve a tutti! Come state trascorrendo questo venerdì sera?

Io ho un pochino di tempo libero e quindi ho deciso di rispondere a questo tag molto simpatico ringraziando innanzitutto Ricette da coinquiline per la nomina 🙂

C’è una sola regola:
stilare la classifica dei 5 libri che si vorrebbe vedere trasposti in film.

Beh non è molto semplice scegliere ma ci provo. Inoltre sono una di quelle che dopo aver visto il libro tratto dal film pensa sempre: “il libro era meglio” (xD)

  1. “E se…” di Eliana Ciccopiediqui potete trovare la recensione di questo romanzo che mi ha stregata. La storia è molto simpatica e sarebbe bello poterla vedere sul piccolo o sul grande schermo, penso che potrebbe diventare un successo perché ha tutte le carte in regola: amore, simpatia, ironia e un pizzico di malinconia che non guasta. Potrebbe fare invidia alle tanto osannate commedie americane!
  2. “Nessuno sa di noi” di Simona Sparaco: una storia molto forte che però vale la pena di essere raccontata. Una storia d’amore che supera un enorme ostacolo e si riscopre più forte di prima. La mia recensione la potete trovare qui.
  3. “L’ultima riga delle favole” di Massimo Gramellini: bello bello bello, questo sarebbe un bel film da vedere. Innanzitutto perché sarei curiosa di vedere chi sarebbero gli attori chiamati ad interpretare i vari personaggi e poi perché è una storia così bella che vorrei potesse essere conosciuta anche da chi non ama leggere e spesso si perde le più belle storie. Qui c’è la mia recensione personale.
  4. “Book Jumpers” di Mechthild Glaser: mi piacerebbe molto vederlo al cinema perché secondo me merita molto. E’ un libro fantasy basato sulla storia di una, anzi due, dinastie di persone che hanno un dono molto particolare ovvero possono “saltare” nei libri e farne parte aiutando i personaggi e proteggendo le storie. La protagonista del romanzo è una ragazzina di nome Amy che non conosce ancora il suo destino ma lo scoprirà ben presto. Ve lo consiglio se non lo avete letto, è un libro per ragazzi ma è talmente travolgente che me ne sono dimenticata mentre lo leggevo!
  5. “Un posto chiamato qui” di Cecelia Ahern: sicuramente conoscete questa autrice e se non sbaglio hanno già tratto qualche film da un paio di suoi libri ma io non ne ho visto nessuno. Insomma mi piacerebbe poter vedere questa storia al cinema perché è un dolce racconto di amicizia e di amore, una storia di rinascita che riscalda il cuore. Ecco la mia recensione.

 

Bene ho terminato. Pensavo fosse più difficile invece le parole si sono scritte da sole! Sono curiosa di sapere se avete letto qualcuno di questi libri, ditemelo nei commenti!

Continuo la catena e invito per questo tag Sweet me books 😉

A presto!

Annunci

7 pensieri su “Tag – Dal libro al film

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...