“Il Sabato Poetico” #8

Buongiorno!

Oggi è sabato e questo vuol dire che è tempo di poesia!

Quella che ho scelto oggi è una poesia molto romantica, una dichiarazione d’amore profonda e davvero bella.

L’ho letta per la prima volta su Instagram e mi ha colpito subito così ho pensato di farla leggere e conoscere anche a voi.

Fatemi sapere cosa ne pensate e se la conoscevate già.

Buona lettura!

 

COME TI SI DOVREBBE BACIARE  di ERICH FRIED (tutta in grassetto stavolta!)

Quando ti bacio
non è solo la tua bocca
non è solo il tuo ombelico
non è solo il tuo grembo
che bacio
Io bacio anche le tue domande
e i tuoi desideri
bacio il tuo riflettere
i tuoi dubbi
e il tuo coraggio

il tuo amore per me
e la tua libertà da me
il tuo piede
che è giunto qui
e che di nuovo se ne va
io bacio te
così come sei
e come sarai
domani e oltre
e quando il mio tempo sarà trascorso

 

NOTE SULL’AUTORE:

Erich Fried è stato un poeta austriaco naturalizzato britannico.

Austriaco ebreo, fu costretto ad abbandonare il suo paese nel 1938 quando la Germania nazista occupò il suo paese. Emigrato a Londra lavorò – oltre che come scrittore – anche da bibliotecario, operaio chimico, giornalista e commentatore del programma in lingua tedesca della BBC.

I suoi primi lavori poetici risalgono agli ultimi anni della seconda guerra mondiale e l’inizio del suo primo romanzo – Ein Soldat und ein Mädchen (“Un soldato e una ragazza”) – risale all’anno 1948.

Numerosi sono i volumi di poesie – oltre al romanzo citato – e di racconti scritti da Fried.

 

Grazie per la visita e buon fine settimana!

 

 

 

Annunci

2 pensieri su ““Il Sabato Poetico” #8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...