[Collaborazione De Agostini] – Recensione “Caro tu” di Emily Trunko

Avete mai scritto una lettera ad una persona cara senza però riuscire mai ad avere il coraggio di spedirla?

Se la risposta è si, tranquilli, non siete soli.

Esce oggi in libreria un libro che fa per voi.

“Caro tu” è una raccolta di lettere, dediche e bigliettini scritti ma mai inviati ai rispettivi destinatari che sono stati postati dagli utenti sul blog “Dear my Blanck” di Emily Trunko.

Il blog nasce dall’idea di questa ragazza americana, la quale da sempre riesce ad esprimere i suoi sentimenti attraverso le parole e spesso scrive quello che prova per una persona su un quaderno sottoforma di lettera. Solo che la lettera poi non viene mai spedita. Curiosa di sapere se esistesse qualcuno che avesse la sua stessa abitudine, Emily decide di aprire un blog e il resto è storia.

“Dear my Black” è diventata una community numerosissima e ogni giorno arrivano tantissime lettere da utenti di tutto il mondo.

I temi trattati sono diversi: amore, tradimento, amicizia, bugie, famiglia, gratitudine, perdita.

1

L’idea di fondo è bellissima, mi piace molto l’impaginazione e la scelta delle illustrazioni che sono state curate da Lisa Congdon.

Durante la lettura mi sono resa conto della sincerità delle lettere. Si sa che quando dobbiamo dire davvero quello che pensiamo, quando dobbiamo confidarci, preferiamo farlo con estranei perchè non ci sonoscono e non abbiamo paura del loro giudizio. Quando poi lo facciamo senza metterci la faccia, la sincerità diventa pura.

2

Nelle lettere più tristi mi sono anche commossa. Le emozioni erano tangibili, la voglia di togliersi un peso dalla coscienza, il desiderio di liberarsi e dire a qualcuno cosa ci fa soffrire, qual è il rimpianto che ci porteremo sempre dietro.

3

Vi consiglio davvero la lettura di questo libro perchè merita. E’ pregno di emozione e poi da buona lettrice, credo molto nel potere delle parole. Spesso, anzi sempre, mettere nero su bianco quello che pensiamo è un ottimo modo per comprenderci meglio e per prendere una decisione, fare una scelta, capire le motivazioni che ci hanno portato a comportarci in un modo invece che in un altro.

4

Qui c’è il link per l’acquisto: Caro tu. Lettere segrete mai spedite

5

Grazie per la visita e grazie alla De Agostini per avermi dato nuovamente la possibilità di leggere un libro così bello in anteprima!

Teresa

Annunci

3 pensieri su “[Collaborazione De Agostini] – Recensione “Caro tu” di Emily Trunko

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...