[Recensione] “Confess” serie tv

Buon pomeriggio a tutti 🙂

Oggi non vi parlo di libri, o almeno non direttamente!

Chi mi segue su Instagram sa che negli ultimi giorni ho guardato la serie tv “Confess”, basata sul romanzo di Colleen Hoover “Le confessioni del cuore” edito da Leggere Editore (qui potrete acquistare il libro Le confessioni del cuore (Leggereditore)).

Ho letto il romanzo qualche tempo fa e ricordo che mi era piaciuto tantissimo. Non potevo quindi perdermi la serie che ho apprezzato allo stesso modo!

Vi riporto subito la trama del libro così se non lo conoscete potrete farlo:

A soli venti anni, Auburn Mason ha paura di aver perso ciò che aveva di più importante. Malgrado il dolore, le resta la voglia di lottare per rimettere sulla giusta strada un destino che sembra sfuggirle dalle mani, ma questa volta non dovrà esserci più spazio per errori e debolezze, tantomeno per l’amore.
Owen Gentry è l’enigmatico artista proprietario dello studio d’arte di Dallas presso cui Auburn ha trovato lavoro. È un giovane brillante, di talento, verso il quale Auburn sente fin da subito di provare un’attrazione speciale. A quanto pare, la vita le sta regalando un’altra occasione per lasciarsi andare e ascoltare il proprio cuore. Eppure c’è qualcosa che rischia di minacciare la ritrovata felicità, un segreto che Owen vorrebbe relegare nel proprio passato ma che torna prepotentemente a galla. Owen sa che l’unico modo per non perdere Auburn è condividere con lei ogni aspetto della sua vita, ma la verità, come le opere d’arte, si presta a interpretazioni contrastanti, e una confessione, talvolta, può essere più distruttiva di una menzogna…


La serie è stata prodotta dalla stessa Hoover ed è  in realtà un web serie e sarà quindi possibile vederla tranquillamente in streaming o scaricare le puntate (io infatti le ho scaricate e viste tutte insieme *_*), siccome sono tutte molto brevi durano infatti circa venti minuti ciascuna. Unica pecca il fatto che non ci sia ancora la versione italiana, difatti ho dovuto vederla con i sottotitoli. Inizialmente la cosa mi ha un pochino scocciata ma poi andando avanti nella visione devo dire che mi sono abituata e forse ho apprezzato il fatto di poter sentire i dialoghi originali e le voci reali degli attori. Questo quindi non ha intaccato la mia esperienza visiva.

Questi sono gli attori protagonisti:

Ryan Cooper – Owen Gentry

7f76d0cbb7b6b744160b084b64d00821

Katie Leclerc – Auburn Reed

Icqw9zn


Mi è piaciuto il fatto che sia molto fedele al libro, solo alcuni dettagli sono diversi ma per il resto posso dire che è stato fatto un ottimo lavoro di trasposizione. Questo vale anche per i personaggi, credo che la scelta degli attori sia stata molto azzeccata. Non solo per quanto riguarda i protagonisti ma anche per i personaggi secondari come Lydia, Trey o il padre di Owen.

Mi sono piaciute le musiche e le ambientazioni, e vedere i quadri di Danny O’Connor è stato bellissimo. Sono delle opere davvero stupende, profonde, piene, che trasmettono qualcosa.

Lui vabbè bellissimo, non ci sono parole per descrivere st’attore che davvero mi ha fatto cadere la mascella appena l’ho visto!

Lei mi è piaciuta molto perchè molto naturale, non artificiosa, sia fisicamente che caratterialmente ho riconosciuto la Auburn del libro.

L’unica cosa che non mi è piaciuta e che non mi spiego è che nelle scene ambientate nel passato gli attori sono gli stessi del presente e non è molto verosimile soprattutto considerando che nella serie hanno scelto di far passare ben 10 anni dalla morte di Adam e non 5 come nel libro. Avrei preferito che scegliessero magari attori più giovani, anche se non in tutto e per tutto somiglianti a quelli del presente, insomma la non-somiglianza sarebbe stata giustificata visto che in dieci anni entrambi diventano adulti.

Spero di avervi incuriosito e vi invito a leggere anche gli altri libri della Hoover. Io l’ho scoperta grazie a L’incastro (im)perfetto, il quale devo dire anche mi piacque moltissimo. Spero infatti che se dovessero scegliere di produrre un’altra serie sempre basata sui romanzo di Colleen, decidano di farla su questo. Mi mancano però ancora altri libri di questa autrice, come 9 Novembre Forse un giorno e Le coincidenze dell’amore.


E voi l’avete vista o avete intenzione di farlo?

Se si, fate caso nella prima puntata alla nostra amata Colleen che ha avuto un piccolo ruolo nella serie!

Vi lascio con qualche immagine della serie e del cast al completo.

Vi aspetto nei commenti!

ee572deb84fb72b761be5658ad8993a5

MV5BNzc0YjFjNzAtNTk2ZC00ZTZiLTkwNjQtYWUxMDI5MDU3NDcwXkEyXkFqcGdeQXVyNjI4NTQwNjY@._V1_

16711555_679101028928376_7149099518336308216_n115239397AJ-1024x662awestruck-confess-1024x629foto-dal-set

Annunci

5 pensieri su “[Recensione] “Confess” serie tv

  1. illettorecurioso ha detto:

    Ho letto in libro qualche settimana fa, carino ma non mi aveva conquistata del tutto. Della serie tv ho visto il primo episodio al momento e non mi dispiace affatto. L’attrice protagonista l’ho conosciuta in Switched at Birth e la trovo giusta nel ruolo.
    Ho da poco iniziato l’incastro (im)perfetto ma è ancora presto per dare un giudizio 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...