[Collaborazione – Recensione] “Fotografie in re maggiore” di Claudia Bresolin

Buonasera lettori!

Stasera voglio parlarvi di un libro molto interessante che ho letto grazie alla collaborazione con la casa editrice Lettere Animate.

Il libro è “Fotografie in re maggiore” e l’autrice è Claudia Bresolin.

La prima cosa che mi è saltata all’occhio e mi è piaciuta subito è la copertina! Mi piace tantissimo questo accostamento di oggetti e il fatto che siano adattissimi alla trama. La fotografia e la musica infatti sono le passioni delle due protagoniste e in questa cover si mescolano egregiamente.

9788868827106

Successivamente ho adorato il fatto che si trattasse di una storia raccontata a due voci, le voci di due amiche intime, Elisa e Livia. L’alternarsi dei due punti di vista anche nel racconto delle medesime situazioni mi è piaciuto molto anche se, credo ci fosse bisogno di una maggiore distinzione o precisazione perché spesso non si capisce immediatamente il cambio di narrazione.

Elisa è la più tranquilla delle due, presa dal suo mondo interiore, i suoi sogni, i voli pindarici e la musica classica tanto da meritarsi l’appellativo di “ragazza ottocentesca”. E’ fidanzata con Andrea dai tempi dell’Università, il che vuol dire dieci anni, e la loro storia è molto romantica. Anche se spesso litigano perché hanno interessi diversi, alla fine il loro amore è più forte e non riescono a stare l’uno lontano dall’altra. Almeno fino a quando un avvenimento particolare farà vacillare pesantemente il loro rapporto.

Livia invece è una persona passionale che vive di sensazioni e di momenti. E’ innamorata di un uomo sposato e la loro relazione va avanti da più di tre anni. Lei dice che le va bene così e non ha bisogno di altro, a volte pensa al fatto che lui sia sposato ma la cosa non vuole che le rovini il rapporto di spensieratezza che ha con lui. Quando sono insieme sente che stanno benissimo e che lo ama ma quando non sono insieme riesce a tenere questa storia relegata nel suo cuore, il suo amore nascosto come se fosse lontano dalla realtà. Le cose per lei si complicano quando una sera in un locale conosce Mattia, un istruttore di tennis molto affascinante che con determinazione tenterà di conquistare il suo cuore.

E’ stata una bella esperienza di lettura perché mentre leggevo pian piano Elisa e Livia sono diventate come delle mie amiche ed ero sempre curiosa di sapere cosa sarebbe successo loro, in  un paio di occasioni addirittura mi è venuta voglia di dare ad entrambe dei consigli su come comportarsi! Insomma se Claudia vuole darmi i loro numeri di telefono sarei felice di uscire per un drink con loro 😉

Per quanto riguarda lo stile narrativo trovo sia scorrevole e piacevole. Adatto per questo tipo di storia. A tratti divertente e molto sincero, verosimile. Pur trattandosi di una self publishing, ho trovato pochissimi refusi e molto banali. Ho trovato molto interessante anche la scelta di dividere i capitoli per mese ma, come ho detto anche prima avrei preferito che il doppio point of view fosse specificato meglio, magari con il nome iniziale di chi sta narrando in quel momento.

Sono anche molto felice del finale. Era proprio quello che desideravo anche se ammetto di non averci sperato molto e di aver cambiato spesso idea spinta dai vari avvenimenti raccontati.

Insomma una lettura consigliata! Ecco infatti a voi il link per l’acquisto Amazon: Fotografie in Re Maggiore

 

 

Grazie per la visita e buona serata!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...