Dal mio profilo Instagram #26

Vi raggiungo immergendomi tra i colori. Mi siedo lì con voi, per raccontarvi la storia della mia terra. Poi tu mi prendi le mani. Hai gli occhi lucidi, pieni d’incanto. E mi sussurri: <<Abbi cura di splendere>>
••••••°••••••°•••••••°•••••°••••••°••••••°••••••°•••••••°
La prima impressione è sempre la stessa che provo quando leggo un libro della Sparaco: poesia, malinconia, un velo di sofferenza. 
In questo caso la lettura però ha faticato ad ingranare, mentre leggevo non mi sentivo coinvolta e ammetto che le ultime cinquanta pagine hanno salvato tutto perché permeate di rara bellezza. 
Il libro racconta la vita del padre della protagonista, prima della sua nascita. 
Lei pensa che il padre sia stato l’unico responsabile della separazione dei genitori. Ce l’ha con lui perché non si è mai impegnato a costruire un rapporto con lei ed è stato bravo solo a comparire e scomparire dalla sua vita. 
Subisce però ancora il suo fascino e quando lui le chiede di accompagnarlo in un viaggio nella sua terra d’origine, nonostante la ritrosia iniziale, decide di accompagnarlo. 
Di Viola sappiamo poco: è intrappolata in una vita che non la rende felice, si è accontentata, dopo aver passato un’infanzia particolare, senza il padre e con una madre che dopo la separazione si è come spenta. 
Non è semplice ascoltare la storia dell’infanzia di suo padre, i traumi subiti e le sofferenze provate. Questo genitore, da sempre giudicato libertino ed egoista, si rivela anche vittima, raccontando un segreto inimmaginabile a sua figlia Viola, tra montagne e racconti dal sapore mitologico. 
Viola quindi siete la necessità di riappacificarsi con la figura di un padre assente e sconosciuto. E questo viaggio diventa un modo per scoprire se stessa,la sua anima, e riappropriarsi della sua vita. 
In definitiva mi aspettavo di più vista la bellezza degli altri due libri dell’autrice letti.

_________________________________________________________________________

Link acquisto Amazon: https://amzn.to/2ScOfpT

Se vi va, seguitemi su Instagram: https://www.instagram.com/fallinbooks._/

Annunci

Un pensiero su “Dal mio profilo Instagram #26

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...