Narratè, la lettura ha scoperto l’acqua calda: parte due!

Buon sabato amici lettori!

Non molto tempo fa, vi avevo parlato di Narratè, un marchio italiano che si occupa di infusi e che ha pensato di unire al piacere di un buon tè, una mini lettura da gustare mentre la bevanda è in infusione. Una lettura di cinque minuti, giusto il tempo impiegato dall’acqua calda per assorbire tutto il sapore dell’infuso.

Nel primo articolo, ovvero qui, vi avevo parlato di uno dei due infusi che mi hanno inviato, quello dedicato alla Vergine, il mio segno zodiacale, e che appartiene proprio alla nuova collana dedicata allo zodiaco.

Oggi invece vi parlo del secondo infuso, quello dedicato alla città di Torino!

Cattura.PNGE’ un infuso molto particolare perché gli ingredienti sono tanti e strani forse da pensare assieme in un tè. Ve li elenco: tè nero, ibisco, cannella, vaniglia, menta, assenzio e nocciola.

Un sapore particolare, ma devo dire molto buono, che ti lascia un gusto quasi piccantino, forte ma non disturbante, una coccola per il palato. E leggendo il libricino scritto da Enrica Tesio, mi sono resa conto che si sono ispirati al famoso cocktail “Tamargo” che pare sia un drink di origini torinesi che ha “svezzato” all’alcol i cittadini xD

Il mix di sapori è perfetto per descrivere la città che racchiude al suo interno qualche contraddizione, tanti aspetti che possono sembrare contrastanti ma che invece, seguendo  il famoso detto “gli opposti si attraggono” riesce a creare un connubio perfetto. Torino è una città industriale ma allo stesso tempo ha tantissimi spazi verdi e chilometri di piste pedonali e ciclabili. E’ ricca di posti culturali, vedi il Museo del Cinema, e di eventi culturali come il Salone del Libro, ARTissima,  il Festival Terra Madre e tante altre occasioni di conoscere e condividere. Ci sono tantissime librerie storiche ma allo stesso tempo sotto i porticati moltissime bancarelle di libri usati a pochi euro. Boutique lussuose accanto a mercati rionali fissi aperti tutti i giorni.

Insomma Torino non è per niente una città piatta e c’è molto da vedere!

20191122_154848.jpg

Io ci sono stata per un solo giorno e ho visitato pochissimo ma ho AMATO il Museo del Cinema e la Mole. Mi è piaciuta tantissimo piazza San Carlo e le passeggiate per via Po. Ho apprezzato molto il vitello tonnato *_*, e il palazzo reale con i giardini è davvero tanta roba.

Ma tornando a Narratè!

Lo sapete ormai che esistono tantissimi gusti diversi, per esempio potete acquistare o regalare il multipack con 4 titoli oppure lo scrigno diviso per zone d’Italia.

Vi ricordo che la vendita è online oppure presso i tantissimi rivenditori che ospitano queste chicche e che eventualmente è possibile personalizzare il vostro Narratè 🙂

Ora sono curiosa, avete mai visitato Torino?

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...