WWW Wednesday: ovvero cosa ho letto, cosa sto leggendo e cosa leggerò

Ma buonasera lettori! Siete giá in modalitá natalizia? Io direi di essere entrata ufficialmente nel periodo più luminoso dell’anno, ho decorato casa con delle lucine che mi mettono allegria e sono felicissima di passeggiare per la cittá con il sottofondo musicale natalizio che viene fuori dalle casse disseminate in giro!

 

Siamo qui però come ogni mercoledì per parlare delle letture che mi stanno tenendo compagnia. La settimana scorsa non avevo nessun libro terminato, invece ora ne ho ben due.

png

COSA HO LETTO: Il primo é il fantasy che mi ha tenuta compagnia per un mese, ovvero Il priorato dell’albero delle arance, che devo dire ha accontentato tutte le mie aspettative. Il finale è degno delle quasi 800 pagine e la storia è davvero bella.

Ho amato la scelta del l’autrice di strutturare il libro con diversi punti di vista perché questo mi ha dato modo di capire meglio i vari personaggi. Mi è piaciuto molto l’intricato filo della storia che si srotola man mano che le pagine scorrono, ma ciò che sicuramente mi ha stupita in modo positivo è stata la forte presenza femminile. Si parla di vero girl power, le donne sono regine, cortigiane, pirati, cavalieri e combattenti. Sono loro a fare il bello e il cattivo tempo e anche se non dovrebbe forse essere una caratteristica che balza all’occhio, in realtá lo è, siamo realisti. Non è facile trovare un libro in cui sia così prepotente la presenza femminile ma che soprattutto ricopra ruoli di retaggio forse principalmente maschile, soprattutto in anni come quelli nei quali è ambientata la storia.

Insomma super consigliato!

Ho anche terminato un altro libro, quello scelto per iniziare la Sfida dei classici, ovvero Il richiamo della forestadi Jack London. Anche in questo caso il libro mi è piaciuto. Ho apprezzato il fatto che la storia sia narrata dal punto di vista dell’animale, mi sono piaciute molto le atmosfere selvagge e il fatto che Buck, il protagonista, sia presentato a 360 gradi, nel bene e nel male.

L’autore racconta il passaggio di Buck da una vita domestica ad una vita molto più selvaggia, e questo risveglia in lui l’istinto primordiale di animale della foresta, quell’istinto che si era assopito dopo gli anni trascorsi in casa da cane domestico.

Riviviamo insieme a lui vecchie abitudini, viviamo insieme a lui questo risveglio, la forza del richiamo della natura che gli fa perdere un pò della moralitá che aveva acquisito e rivedere le sue prioritá.

COSA STO LEGGENDO: ho iniziato ben due libri, di cui uno non programmato, che si è intrufolato nella TBR. E ne sto leggendo anche un terzo.

Il primo è In piedi sull’arcobaleno di Fannie Flagg, per il gruppo di lettura di questo mese. Sono entusiasta di questa lettura perchè è super scorrevole ed è ambientata nella stessa cittadina di Pane, cose e cappuccino, il quale occupa un posto speciale nel mio cuore. I personaggi sono pressocchè gli stessi ma la storia è ambientata in un periodo diverso. Si parte dagli anni quaranta del novecento fino ad arrivare agli anni novanta, il lasso temporale é molto lungo infatti gli anni passano velocemente ma l’autrice riesce a rendere tutto molto credibile nonostante questo.

Avevo proprio bisogno dei buoni sentimenti e delle storie dolci ma non smielate che questa autrice ci regala.

Il romanzo che si è infiltrato nelle letture settimanali é frutto di una collaborazione con l’autore, si tratta di Blu. Sporchi di cielo scritto da Frenk B.

Un libro atipico che l’autore stesso non sa ben definire. Ci dice che sia nato da appunti e scritti buttati giù a mano su piccoli taccuini durante il mese che ha trascorso in solitudine sull’isola di Itaca. Una scelta arrivata dopo un incontro casuale che gli ha dato l’ispirazione per fermarsi un attimo e riflettere, ritrovare il rapporto con la natura.

In queste pagine infatti scopriamo insieme a lui ciò che la natura gli regala. Leggiamo di riflessioni scaturite da immagini semplicissime. Mi sta piacendo oerchè ci dà sicuramente tanti spunti di riflessione e frasi molto vere, di quelle che sottolinei per ricordarle;Ma la struttura, con capitoli brevi e appunti a volte anche non proprio ordinati mi porta a non leggere tante pagine tutte insieme perché se lo faccio mi sento confusa. Nonostante quindi le poche pagine, lo sto leggendo con calma proprio perchè non è una storia con un inizio e una fine ma come una sorta di diario personale.

Il terzo libro che sto leggendo é Non é colpa mia, l’inchiesta sui crimini di violenza sulle donne che sto leggendo da una decina di giorni alternando due o tre capitoli a settimana. Continua a piacermi il modo in cui é affrontato questo tema è il fatto che la giornalista ci fornisca non solo le interviste complete ma le sue opinioni più vere e condivisibili. Si pone do,Ande che chiunque si porrebbe davanti ad un criminale del genere e chiarisce proprio i punti che di solito rimangono irrisolti.

COSA LEGGERÓ:  Immagino di continuare la lettura del libro della Flagg e vorrei terminare quello di Frenk, successivamente arriverá la lettura che sto aspettando da mesi, ovvero il sesto volume di Harry Potter! Ho deciso di leggerlo in concomitanza con le festivitá natalizie perchè credo sia il periodo perfetto, ed entro Gennaio 2020 vorrei terminare la saga leggendo anche il settimo. Saga che ho iniziato proprio a Gennaio 2019 con un gruppo di lettura che però nel tempo purtroppo si é perso un pò. Per questa ragione ho atteso, volevo continuare a leggere insieme alle ragazze ma non mi é stato possibile quindi ho deciso di continuare da sola ed eccomi qui! Non vedo l’ora!

 

Anche questa sta settimana mi sono dilungata un pochino..ma purtroppo non ho il dono della sintesi ahahaha

Come sono andate invece le vostre letture? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...