WWW Wednesday: ovvero cosa ho letto, cosa sto leggendo e cosa leggerò

Bentornati! 😄

E’ trascorsa una settimana e siamo di nuovo qui a fare il punto della situazione letture.

png

COSA HO LETTO: in questi giorni ho terminato ben due libri che si sono intruflati nella mia TBR e si son fatti leggere velocemente.

Sto parlando di Simple & Madama in love, la graphic novel che mi ha gentilmente inviato Lorenza e che in poche divertentissime pagine risponde alla domanda “qual è la coppia più bella del mondo?” 719iYAmWOqL

Simple non sa bene come rispondere a questa domanda della sua Madama, ma messo alle strette si butta sui grandi capolavori della letteratura, senza pensare che le grandi storie d’amore, da Antonio e Cleopatra, Romeo e Giulietta e Renzo e Lucia, sono stata abbastanza travagliate! Ho apprezzato molto i riferimenti alla storia, l’ironia sottile che pervade tutto il volume. Le tavole sono molto dettagliate e ormai i tratti distintivi dello stile di questi due artisti del fumetto li conosciamo tutti.

Sicuramente ognuno di noi si è ritrovato a vedere una loro vignetta sui social e a condividerla! 😂

Il secondo libro che ho terminato è nientepopodimeno che Harry Potter e la maledizione dell’erede! 😅 Ebbene sì, l’ho letto!

Nel pomeriggio di lunedì mi è venuta una forte nostalgia dei personaggi e siccome ricordavo che la lettura di questo volume mi era stata descritta come molto breve, mi son detta: Proviamoci!

L’ho terminato in un giorno, ma solo perchè avevo degli impegni, e devo dire che non è così malvagio. Molti mi avevano detto che non era necessario, che avrebbero potuto risparmiarselo, beh sì, non era necessario e sicuramente è una mossa di marketing, ma tutto sommato non è una brutta storia. 51tEdeS3Y0L

La parte iniziale mi è sembrata un po’ arrabbatata, messa insieme giusto per fare qualcosa, ma andando avanti nella lettura mi ci sono appassionata e il mio giudizio alla fine è positivo. Di certo non siamo ai livelli degli altri libri della saga, ma mi ha fatto molto piacere ritrovare i personaggi e vederli nel “futuro”. Ho apprezzato anche l’evoluzione del personaggio di Draco e il fatto che in qualche modo gli anni abbiano smussato qualche lato del suo carattere e fatto venir fuori la verità.

Credo sia verosimile la storia del rapporto complicato tra Harry e uno dei suoi figli, e i vari riferimenti all’amicizia con Scorpius, insomma un po’ prevedibile, un po’ banalotto ma non mi sento di bocciarlo del tutto. Si nota molto la presenza della Rowling e l’unica cosa che proprio non mi è piaciuta è la struttura.

Il libro è lo script di uno spettacolo teatrale quindi è tutto dialoghi e poi ci sono le indicazioni delle scene, questo tipo di struttura dopo un po’ stanca quindi questo non l’ho apprezzato per nulla.

COSA STO LEGGENDO: nel frattempo sto continuando la lettura di Anna Karenina, che devo dire sta continuando a piacermi, nonostante le parti in cui si parla di politica, caccia o campagna che leggo molto velocemente, saltando anche qualche riga 🙄

downloadSono arrivata all’inizio della quarta parte e per quanto riguarda i personaggi, sono ancora abbastanza in alto mare. Anna non riesco a giudicarla ancora bene, in alcuni punti mi piace, in altri no.

Il conte mi risulta un po’ insulso. Non saprei. La stessa cosa vale per il marito di Anna che all’inizio mi piaceva poi ho cambiato idea su di lui per alcuni atteggiamenti.

Levin è forse il personaggio che più mi piace al momento. All’inizio mi faceva molta tenerezza la sua timidezza nei confronti di Kitty, mi è dispiaciuto per lui e per quello che è successo, per il fatto che non si sentisse all’altezza. Ovviamente mi scoccia quando pensa all’onore e non lascia tutto per tornare da Kitty, ma comprendo l’epoca nella quale è ambientato il libro e insomma…non funzionava così, purtroppo.

La prosa continua a risultarmi scorrevole e devo dare atto all’autore del talento nella caratterizzazione dei personaggi e nel fatto che li renda tutti nè troppo positivi e nè troppo negativi. E quindi realistici.

Nel frattempo ho letto la prima tappa de Il giardino d’estate.

Che purtroppo non mi è piaciuta. 🙄51FR8wthTGL._SX324_BO1,204,203,200_

Troppo proflisso e svilente. Capisco che sia Tatiana che Alexander siano assolutamente impreparati ad una vita normale dopo tutto quello che hanno passato. Capisco che non è semplice per loro essere una famiglia tranquilla, ma l’autrice è stata troppo ripetitiva nelle scene proposte svilendo questo concetto e annoiandomi.

Spero che andando avanti nella lettura le cose cambino, perchè gli altri due libri, soprattutto il primo, mi sono piaciuti molto quindi non vorrei rovinarmi l’intera storia 😩

COSA LEGGERO’: beh nei prossimi giorni continuerò sia la lettura de Il giardino d’estate che quella di Anna Karenina, ma leggerò anche Storia di una capinera, per il gruppo di lettura #italianinonvitemo (instagram), che mi vale anche come punto per la #sfidadeiclassici.

Ne ho sentito parlare benissimo anche se tutti mi hanno detto che è una storia molto triste 😥 ma non ho mai letto nulla di Verga (ahimè) e voglio tanto farlo.


WOW! Molto corposi questi aggiornamenti, oggi sono stata chiacchierona!

Avete letto qualcuno di questi libri? Cosa ne pensate?

Baci e buona serata! 😊

 

2 pensieri su “WWW Wednesday: ovvero cosa ho letto, cosa sto leggendo e cosa leggerò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...