Sconti Adelphi: croce e delizia.

Ogni anno le case editrici in periodi diversi, ci regalano un mesetto di promozione con sconti su tutto il loro catalogo.

Le percentuali si aggirano intorno al 15, 20 o anche 25% e nel momento in cui partono questi sconti switchiamo tutti in modalità ghepardo 🐅 per accaparrarci i titoli che giacciono in wishlist da una vita ma che per un motivo o per un altro (spesso ‘sto motivo è economico) non abbiamo ancora acquistato 😅

Stavolta tocca agli Adelphi! Meravigliosa casa editrice che vanta un catalogo vasto, curato, originale, e dotato di un sex appeal enorme, anche dal punto di vista strettamente estetico 😍

Ma veniamo a noi!

In questo articolo non voglio solo consigliarvi qualche titolo tra quelli che ho amato di più, ma voglio anche condividere con voi gli Adelphi che posseggo ma non ho ancora letto e quelli che vorrei tanto comprare anche io approfittando degli sconti…ma che purtroppo non sono sicura riuscirò a sfruttare

Cominciamo con i miei consigli:

  • L’insostenibile leggerezza dell’essere: No, non era superstizione, era il senso della bellezza che la liberava di colpo dall’angoscia e la riempiva di un nuovo desiderio di vivere. Ancora una volta gli uccelli delle coincidenze si erano posati sulle sue spalle. Aveva le lacrime agli occhi ed era immensamente felice di sentirlo respirare accanto a sé. Una delle tantissime perle che regala questo romanzo.
  • La mia famiglia e altri animali:Ciò che mi ha ammaliato di questo romanzo sono state sicuramente le descrizioni: perfette, vivide, magiche. Hanno il potere di catapultarti lì, sulla colorata isola greca di Corfù insieme a Gerald ad osservare nidi di uccelli e fiori coloratissimi.Accanto alla bellezza della natura quasi incontaminata di Corfù, non possiamo non affezionarci alla divertentissima famiglia di Gerald. Una famiglia controcorrente, cinque personalità potenti e bizzarre che sapranno divertirvi e stupirvi. RECENSIONE COMPLETA QUI

    89b744610f5159a8b123019c6312d20d_w600_h_mw_mh_cs_cx_cy

  • Zia Mame: Il racconto esilarante di una personalità più unica che rara: zia Mame.
    Una donna frivola, altezzosa ma tremendamente sensibile che riesce a reinventarsi ogni giorno. Una calamità naturale e una calamita per i guai, vi conquisterà con le sue idee stravaganti che vi presenterà con un candore e una logica che vi lasceranno a bocca aperta. Zia Mame è da non perdere!
    Il suo autore poi, Patrick Dennis, vi stupirà con effetti speciali.
  • L’eredità di Estzer: Si legge tutto d’un fiato, la storia di Eszter mi ha conquistata e coinvolta. Mi sono ritrovata più volte a pensare alla meschinità e alla faccia tosta di Lajos, prendendolo letteralmente a male parole, e ho chiuso il libro con un misto di rassegnazione e rabbia.
  • Il velo dipinto: 《Le sembrava che le ultime settimane le avessero insegnato almeno questo: che se a volte era necessario mentire agli altri, era sempre spregevole mentire a sé stessi》 coverMi sono sentita subito coinvolta, merito della prosa accattivante dell’autore, ma arrivati a metà c’è stata una grossa battuta d’arresto.
    La  storia è diventata noiosetta e lenta, per poi riprendersi nelle ultime cento pagine che ho letto in un baleno.⠀
    Ho notato da parte dell’autore la voglia di spingerci alla riflessione. Cosa pensate della frase iniziale tratta dalle pagine del romanzo?
    Per me è stata folgorante, una di quelle verità così semplici ma allo stesso tempo sfuggenti.

 

 

  • La sovrana lettrice: Una chicca letteraria che mi ha strappato un sorriso più volte durante la lettura e mi ha stupito con un colpo di scena finale inaspettato e direi anche comico. RECENSIONE COMPLETA QUI

 

Continuiamo con gli Adelphi che ho ancora da leggere. Sono solo tre ma sono curiosissima e non vedo l’ora di farlo, anche se come sempre il tempo è quello che è 😓

Sto parlando di:

  • Amanti e regine che voglio leggere perchè ne ho sentito parlare benissimo. E’ un saggio che ripercorre tutte le grandi donne della nobiltà, intrighi e giochi di potere a corte. Qualcosa di cui conosco molto poco ma che mi incuriosisce tantissimo. 9788845973529_0_221_0_75
  • Il picnic e altri guai che voglio leggere perchè sono rimasta davvero incantata come ho detto anche prima, dal primo libro di Durrell che ho letto. Voglio approfondire la mia conoscenza con lui.
  • L’immortalità altro libro che mi serve per approfondire la conoscenza di un autore, in questo caso Kundera, di cui ho letto solo il libro che vi ho consigliato qualche riga fa.

E infine, parliamo degli Adelphi che vorrei tanto prendere!

Dunque, in primo luogo vorrei continuare la mia avventura con Intorno al mondo con zia Mame, vorrei continuare la mia conoscenza con Maugham e leggere Schiavo d’amore, ovviamente leggere il famosissimo Le braci di Marai, e continuando sulla scia della comicità di Bennet vorrei anche Povera Piccina. Leggerò sicuramente entro quest anno I cani e i lupi della Nemirowsky che è disponibile anche nella edizione Adelphi e molti mi hanno consigliato della stessa autrice anche il più famoso Suite francese.

b47284354a8966e6d74f2ddfc744b787_w600_h_mw_mh_cs_cx_cySarei poi molto curiosa di prendere alcuni dei titoli più recenti come Benevolenza cosmica (italiano tra l’altro), Tokyo Express e Marie aspetta Marie.

Insomma una bella lista dei desideri direi!

E voi come siete messi? Prenderete qualche titolo approfittando dello sconto? Qualcuno dei titoli che ho menzionato vi incuriosisce?

Fatemelo sapere nei commenti!😁

 

 

7 pensieri su “Sconti Adelphi: croce e delizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...